Cover_1200x630_Blog77_run_tune_up_2018
Fruit24 eventi di settembre 2018
Appuntamento a Bologna e Vignola
17 settembre 2018
pasta alla norma_2_fruit24
Dal blog: Pasticciando in cucina
Pasta alla Norma con Melanzane Perlina
19 settembre 2018

Dal blog: Mamme in cucina e dintorni
Rainbow Tarte Tatin con verdure

TT_web

Rainbow Tarte Tatin con verdure

di Cecilia Mazzei, alias Mamme in cucina e dintorni

TT_web

INGREDIENTI
per 6 persone

Per la farcitura
200 g di pomodorini datterino
3 mini melanzane
2 zucchine, io ho utilizzato quelle del mio orto
½ porro, anche in questo caso ho utilizzato quelli del mio orto
2 cucchiai di aceto balsamico
1 cucchiaio di zucchero di canna

Per la pasta
300 g di farina 0
100 g di olio extravergine di oliva
90 g di vino bianco
½ cucchiaio di origano essiccato

difficoltà: facile
tempo: 30′ più il tempo di riposo
stagione: primavera/estate
Questa Ricetta è perfetta per:

ORE_13

Preparazione

 

Fruit24_3_TTPer un pranzo, veloce, fresco e genuino, Rainbow Tarte Tatin con verdure è il piatto ideale anche per essere consumato fuori casa. La Tarte Tatin è una ricetta di origine francese, presumibilmente nata da un errore di esecuzione, ed ha la caratteristica di essere servita rovesciata rispetto alla cottura. Questa è una versione salata, rigorosamente con verdure di stagione; da gustare fredda nelle giornate calde e tiepida quando le temperature si raffrescano.

La pasta è una semplice frolla al vino, con olio extravergine di oliva al posto del burro. E’ friabile, leggera, poco unta e non sovrasta i sapori del ripieno.
Per rendere ancora più profumata la Rainbow Tarte Tatin con verdure ho aggiunto nella frolla dell’origano essiccato.

Per prima cosa preparate la pasta al vino, versando la farina in una ciotola capiente e unendo olio, vino, e origano. Impastate velocemente con l’aiuto di una forchetta. Formate una palla, avvolgetela con la pellicola e lasciate riposare in frigo per circa 1h.

Nel frattempo, lavate la verdura e tagliate i pomodorini a metà, mentre dalle altre verdure ricavate delle rondelle sottili. In una padella sciogliete lo zucchero nell’aceto balsamico a fuoco lento. Aggiungete i pomodorini tagliati a metà e le melanzane a rondelle. Cuocete per circa 10 minuti mescolando di tanto in tanto con un mestolo di legno. Lasciate raffreddare.

Ungete una tortiera tonda di diametro 28 cm e sul fondo posizionate i pomodorini lungo tutta la circonferenza, lasciando un po’ di spazio dal bordo. Proseguite a ricoprire tutta l’area della tortiera alternando pomodorini, un giro di melanzane caramellate, poi zucchine e infine le rondelle di porro.

Riprendete la pasta dal frigo e stendetela fra due fogli di carta da forno. Posizionate la sfoglia sopra le verdure, premendo bene affinché la pasta si incorpori perfettamente tra le verdure. Schiacciate bene i bordi e bucherellate la superficie con una forchetta.

Cuocete in forno caldo ventilato a 200°C per circa 15 minuti.

per vedere la preparazione della ricetta originale di Cecilia, clicca qui 
LogoClock

ORE 07:00

Buongiorno
freschezza

ORE 10:00

Facciamo
un fruit break

ORE 13:00

Pranzo
in technicolor

ORE 16:00

Slurp,
la merenda

ORE 18:00

#happy
fruit hour

ORE 20:00

Leccatevi i baffi

ORE 22:00

Spizzica e Stuzzica

ORE 24:00

Spuntino
di mezzanotte

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

digital marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi