20181202_143108-01-1200x800
Dal blog: Cucino in casa
Tagliatelle paglia e fieno con pomodorini
14 gennaio 2019
DSC_2219-01a
Dal blog: Cucina Serena
Bottoncini di melanzane
14 gennaio 2019

Dal blog: Saporita
Zuppa di topinambur con pesto di spinaci e nocciole

IMG_4138_1200x800

Zuppa di topinambur con pesto di spinaci e nocciole

di Rita Mazzoli, alias Saporita

IMG_4138_1200x800

INGREDIENTI
per 6 persone

Crema topinambur
4 cucchiaio olio di oliva extravergine
2 scalogni tagliati sottilmente
1 porro, solo la parte bianca tagliata a fettine
1 kg di topinambur pelato e tagliato a fettine
150 gr di marsala ( oppure 250 gr di vino bianco secco, che io non avevo…)
500 ml di latte intero
700 ml di brodo vegetale
Sale e pepe
Pesto di spinaci e nocciole
100 gr nocciole pelate di buonissima qualità
2 cucchiai di olio evo, più quello che serve per servire
2 piccoli spicchi di aglio
60 gr di spinacini
La scorza di 1 limone grattugiata
1 cucchiaino di aceto balsamico
Peperoncino (se lo gradite)

difficoltà: media
tempo: 60′
stagione: inverno
Questa Ricetta è perfetta per:

ORE_20

 

Preparazione

Per preparare la zuppa di topinambur con pesto di spinaci e nocciole per prima cosa preriscaldate il forno modalità ventilata a 140 gradi.

Preparate il pesto. Spargete le nocciole in una teglia e farle tostare per 15 minuti controllando che non si brucino. Lasciatele raffreddare e tritatele grossolanamente. Lasciatene da parte 40 grammi e mettete i restanti 60 gr nel frullatore insieme agli altri ingredienti per il pesto quindi aggiungete il sale. Incorporate 3/4 cucchiai di acqua e frullate finché si forma un composto uniforme e liquido. Mettetelo da parte.

Unite l’olio di oliva in una pentola grande e bassa agli scalogni e al porro e fate andare a fuoco medio alto per tre minuti. Aggiungete il topinambur e fate insaporire unendo il sale. Lasciate caramellare cuocendo il tutto per poco più di 10 minuti, fate attenzione che non bruci, e appena sentite il topinambur un po’ ammorbidito, sfumate col marsala, oppure con il vino, fate sbollire e cuocete a fuoco medio per 3-4 minuti finché il tutto si riduce di 1/4. Aggiungete il latte e il brodo e portate a bollore.

Lasciate sobbollire a fuoco medio per 50 minuti, mescolando per impedire che attacchi alla pentola e lasciate ammorbidire il topinambur finché sarà ben cotto. Togliete dal fuoco e frullate per ottenere un composto cremoso, aggiungendo un po’ di brodo se necessario e se preferite una consistenza più vellutata passate al setaccio.

Distribuire la zuppa nelle ciotole e condite con il pesto di spinaci e le rimanenti nocciole tostate lasciate da parte e le zeste di limone.

Aggiungete un filo di olio evo, una macinata di pepe nero e provatela con qualche puntina di riduzione al Marsala.

Godetevela e non dimenticate di consumare verdura e frutta in abbondanza!

per leggere la ricetta originale di Rita clicca qui 
LogoClock

ORE 07:00

Buongiorno
freschezza

ORE 10:00

Facciamo
un fruit break

ORE 13:00

Pranzo
in technicolor

ORE 16:00

Slurp,
la merenda

ORE 18:00

#happy
fruit hour

ORE 20:00

Leccatevi i baffi

ORE 22:00

Spizzica e Stuzzica

ORE 24:00

Spuntino
di mezzanotte

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

digital marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi